Posia Book Project a San Foca: Valentina Madonna e il suo romanzo "Le figlie delle onde"

Commenti · 1027 Visualizzazioni

Venerdì d'Autore il 16 ottobre presso il cocktail bar The Green del Posia Retreat & SPA di San Foca con la presentazione del romanzo edito da I quaderni del Bardo. Alle ore 19 dialoga con l'autrice Sonia Petrachi. Segue aperitivo musicale.

 

Il Salento, terra magica e ricca di leggende, teatro di eventi tanto tragici quanto romantici è il palcoscenico suggestivo e ideale del romanzo “Le Figlie delle onde” della cantante e scrittrice Valentina Madonna, protagonista del sedicesimo Venerdì d’Autore del Posia Book Project, il progetto culturale ideato dal Posia Luxury Retreat Spa di San Foca, che si terrà il prossimo 16 ottobre alle ore 19 nell’originale open space con cocktail bar The Green.

Dialogherà con l’autrice Sonia Petrachi, de “I Giovedì Letterari” di Melendugno. Edito da I quaderni del Bardo di Stefano Donno, con la copertina di Marco Tommaso Fiorillo e il progetto grafico di Giuseppe Mauro, è ambientato nella Lecce antica.

La storia narrata prende spunto dai lavori di ristrutturazione di un antico palazzo nel centro storico della città, dove nei sotterranei sono rinvenuti i resti di una giovane donna sconosciuta. Qui si intrecciano personaggi e vicende nati dalla fantasia di Valentina con eventi storici e luoghi realmente esistenti. Il prezioso rosario che stringe tra le dita potrebbe forse rivelare la sua identità: l’iscrizione presente sulla medaglietta del monile rimanda all’Ancilla Domini, un collegio seicentesco poco distante, dal quale, in una notte d’estate del 1938, le studentesse Miranda D’Amelio e Celeste Barsi erano svanite nel nulla insieme al loro affascinante maestro di musica di origini ebraiche Guido Alatri.

Tra colpi di scena e incredibili rivelazioni, Anna, pronipote di Celeste, scoprirà le ragioni della fuga dei tre, che rimandano a una verità scomoda e inquietante degli anni del secondo conflitto mondiale. I personaggi si muovono tra i vicoli della città barocca e le coste frastagliate dello Jonio, tra le cui onde sembrano ondeggiare sinuosamente amori e torbide passioni, menzogne e segreti, enigmi e messaggi in codice.

La scrittura è feroce ed elegante insieme, il ritmo quello di una vorticosa caccia al tesoro, lo stile quello della sua scrittrice preferita, Agatha Christie, a cui si ispira. Gli ingredienti fondamentali delle sue storie sono la musica, il mare, la psicologia e il mistero. 

A seguire, dopo la presentazione, ci sarà un aperitivo musicale.

Info: lungomare Matteotti, 157 – San Foca (Le) tel 0832.881300, posia.it

Valentina Madonna: una laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Parma e una grande passione per la musica, che l’ha portata a esibirsi come soprano lirico e interprete di canto jazz e alla pubblicazione a suo nome di tre album discografici: Zagara, l’eros nella Grecìa Salentina, una lettura inedita di antiche liriche in griko; L’Ora Squisita, un lavoro sulle arie da camera di Satie, Debussy e Hahn; Opera Tango, una selezione di romanze di Bizet e Saint-Saëns, Weill, Lecuona e Prats. Negli ultimi anni si è dedicata alla scrittura e dopo il primo romanzo “Capelvenere”, nel 2020 è stato pubblicato “Le figlie delle onde”.

Posia Luxury Retreat Spa: bike e boutique hotel fronte mare, con 23 camere, tre piscine, My SPA con massaggi ayurvedici e trattamenti estetici personalizzati della Beauty Manager Paola Piconese visagista e fashion stylist, area fitness e ciclo officina con noleggio bici. Cucina mediterranea nel ristorante Aura e ampia drink list nei due cocktail bar.